fbpx Privacy Policy

Buongiorno a tutti!

L’estate è finita e quelle poche attività commerciali che avevano chiuso per ferie a Barcellona ora riaprono.
Io invece mi prendo un giorno libero e per l’occasione scrivo questo post dedicato alle persone che vogliono investire nella ciity, ma che non sanno esattamente cosa vogliono aprire.

Quindi riprendo le parole del titolo del post: Che attività aprire a Barcellona?

Se ti trovi in una città come Barcellona, dove sembra che tutto sia già stato aperto, forse ti senti un po’ demoralizzato e privo di idee.

A questo punto avresti due possibilità: o aprire un’attività già vista e rivista, lavorando comunque sulla qualità per differenziarti, oppure trovare una formula nuova di attività che nessuno ha mai visto (o di cui ce ne sono poche). Sembra impossibile, ma a Barcellona di formule attività mai viste, o comunque poco sfruttate, ce ne sono molte.

Basta solo essere creativi e osservare bene.

Passeggiando per la città infatti ci si imbatte in bar, ristoranti, bar, ristoranti, alimentari di vari ed eventuali prodotti tipici, bar, ristoranti, ancora bar e ristoranti, ah.. e agenzie immobiliari 🙂
Ovviamente scherzo, ci sono tutte le attività commerciali di ogni città del mondo: noleggio bici nelle zone turistiche, negozi di abbigliamento di varie tipologie, uffici di architettura, parrucchieri, bad&breakfast e via discorrendo.

Ma dico così perché il mio cliente medio si butta sempre sull’attività della ristorazione come unica opportunità di investimento e dopo si lamenta che c’è troppa concorrenza.

Verissimo.

Ma allora perchè non differenziarsi e studiare una formula nuova di attività commerciale che ancora non esiste e poi investire nella visibilità?

Per formula intendo la fusione di varie attività in una unica in modo che sia per tutti qualcosa di innovativo!

Avete presente le librerie che fanno anche caffetteria? O il baby parking con zona di somministrazione per i genitori? O le piccole palestre con angolo vendita di prodotti biologici e spazio per la consumazione? Oppure coworking con vendita diretta di abbigliamento? O un negozio di animali con la zona per far giocare i cuccioli?
Ecco questi sono semplici esempi di formule per attività commerciali ancora poco sfruttati nella città di Barcellona e soprattutto poco sfruttati nelle zone limitrofe.

La verità è che ci si può veramente sbizzarrire con le idee, e anche a livello di licenza, una volta ottenuto l’ok dall’Ayuntamiento di Barcellona,  è tutto in discesa.

Importante è fare prima un buono studio di mercato nella zona o un business plan ad hoc e il gioco è fatto.
Poi, una volta inaugurata l’attività, via libera alle promozioni e alla pubblicità delle stesse per far conoscere a tutti l’attività.

Quindi se non sai che attività aprire a Barcellona, se sei a corto di idee, se la città ti piace e vorresti vivere qui con un business nuovo e originale, non esitare a contattarmi!

Arrivederci da Barcellona!